• 24 novembre 2023

Cos'è Etsy? Una guida su come vendere su Etsy per principianti

Aggiornato a

Di

Cos'è Etsy

Sei un artigiano e cerchi una piattaforma e-commerce per vendere i tuoi prodotti unici? Allora Etsy è la piattaforma perfetta per te! 

Ma cos’è Etsy? Se vieni dagli Stati Uniti, probabilmente hai sentito parlare di Etsy poiché è un'azienda americana. 

Etsy è una piattaforma di e-commerce come Amazzonia E eBay. Tuttavia, rispetto a questi due, Etsy è più un mercato online “creativo” che si concentra principalmente sulla vendita di articoli fatti a mano, vintage, personalizzati e unici.

Se sei un principiante e vuoi capire cos'è Etsy e come vendere su questa piattaforma, questo articolo ti guiderà attraverso i passaggi essenziali.

Cos'è Etsy?

Etsy è un mercato online creativo in cui puoi acquistare e vendere prodotti artigianali, personalizzati o personalizzati, nonché articoli vintage o da collezione. Quindi, non è esattamente il posto per rivenditori o grossisti di beni di massa. Ma ci sono alcune eccezioni. Puoi vendere articoli non fatti a mano su questa piattaforma, come ad esempio forniture e strumenti artigianali, poiché Etsy mira a supportare gli imprenditori creativi.

cos'è etsy
Home page di Etsy

Se sei interessato a come è nato Etsy, i suoi fondatori, Rob Kalin, Chris Maguire, Haim Schoppik e Jared Tarbell, hanno riconosciuto una lacuna nel mercato online dei prodotti fatti a mano e hanno deciso di colmarla. Quindi hanno lanciato Etsy nel 2005. Ed ecco un fatto divertente: Etsy ha origine dalle parole italiane “eh, si” che suona come "etsi" e significa "Oh, sì!" 

La piattaforma di e-commerce è nata come una piccola comunità di artisti, artigiani e collezionisti indipendenti. Nel corso del tempo, Etsy si è evoluto e ha ampliato la sua portata, diventando un fiorente mercato che mette in contatto i creatori con un pubblico globale.

Quali paesi sono idonei alla vendita su Etsy?

Per determinare se vale la pena dedicare il tempo a esplorare e vendere su questo mercato online, forniremo informazioni sui paesi in cui Etsy è disponibile. 

Il traffico del sito web di Etsy proviene prevalentemente dagli Stati Uniti, poiché è il suo paese d'origine principale e il mercato di riferimento. 

Traffico del sito web Etsy per paese

Tuttavia, nel corso degli anni, Etsy ha ampliato la propria presenza globale e ora supporta i seguenti paesi:

*I seguenti dati provengono direttamente dal sito web ufficiale di Etsy.

Argentina Lussemburgo
AustraliaMalaysia
AustriaMalta
BelgioMessico
BulgariaMarocco
CanadaOlanda
ChileNuova Zelanda
CroaziaNorvegia
CiproPerù
Repubblica CecaFilippine
DanimarcaPolonia
EstoniaPortogallo
FinlandiaRomania
FranciaSingapore
GermaniaSlovacchia
GreciaSlovenia
Hong KongSud Africa
UngheriaSpagna
IndiaSvezia
IndonesiaSvizzera
IrlandaTailandia
IsraeleTurchia
ItaliaUcraina
GiapponeRegno Unito
Lettoniastati Uniti
LituaniaVietnam
Paesi supportati da Etsy

Se vedi il tuo Paese nell'elenco, puoi vendere e guadagnare su Etsy! L'unica cosa che ti resta da fare è aprire un negozio Etsy.

Come vendere su Etsy? Come aprire un negozio Etsy?

Aprire un negozio Etsy è relativamente semplice. Se hai già familiarità con la creazione di un negozio Amazon o eBay, la procedura per Etsy è quasi la stessa. Ecco i passaggi per iniziare a vendere su Etsy:

Passaggio 1: registra un account Etsy

Visita https://www.etsy.com/sell e fai clic su "Inizia". Da lì, ti verrà chiesto di iscriverti o registrarti con il tuo account e-mail Google, Facebook o Apple, qualunque cosa tu preferisca.

fare clic su Inizia per avviare il processo di registrazione
Etsy Inizia

Passaggio 2: rispondi a un paio di domande

Una volta terminata la registrazione, Etsy ti reindirizzerà alla pagina "Benvenuto". Fai clic su "Facciamolo" e la piattaforma ti farà un paio di domande per aiutarti a personalizzare la tua esperienza di vendita.

pagina di benvenuto di Etsy
Pagina di benvenuto di Etsy

Etsy ti chiederà il motivo per cui ti sei iscritto alla loro piattaforma e l'assistenza specifica di cui hai bisogno, consentendo loro di offrire risorse di aiuto pertinenti.

Domande su Etsy
Domande sull'account Etsy

Passaggio 3: imposta le preferenze del tuo negozio

Dopo aver risposto alle domande di Etsy, verrai reindirizzato a una nuova pagina simile a quella qui sotto:

Etsy Avvia la pagina del tuo negozio
Etsy Avvia la pagina del tuo negozio

Fai clic sul pulsante "Avvia il tuo negozio" e con ciò inizia il processo vero e proprio di creazione del tuo negozio Etsy.

Imposta le preferenze del negozio

Innanzitutto, completa i campi "Preferenze negozio". Questi includono la lingua, il paese e la valuta del tuo negozio. Fai clic su "Salva e continua".

Passaggio 4: dai un nome al tuo negozio Etsy

Una volta che hai finito di impostare le preferenze del tuo negozio, Etsy ti chiederà di decidere un nome per il tuo negozio.

Dai un nome al tuo negozio Etsy

Quando dai un nome al tuo negozio Etsy, dovrebbe soddisfare i seguenti criteri:

  • Deve contenere tra 4 e 20 caratteri
  • Non deve contenere caratteri speciali, spazi o lettere accentate

Ad ogni modo, se non hai ancora deciso un nome per il tuo negozio, puoi sempre farlo in seguito. Fare riferimento al ns guida completa su come cambiare il nome del tuo negozio Etsy.

Passaggio 5: crea e pubblica le tue schede di prodotto

Dopo aver dato un nome al tuo negozio Etsy, ora puoi rifornirlo e pubblicare le inserzioni dei tuoi prodotti. 

Crea un'inserzione su Etsy

Tuttavia, un avvertimento: potresti sentirti sopraffatto da tutte le informazioni necessarie per la tua inserzione. Per aiutarti a navigare in questo, abbiamo compilato i campi obbligatori su cui puoi concentrarti. Eccoli:

-Carica almeno 1 foto del prodotto

-Creare il titolo del prodotto

-Rispondi ai campi "Informazioni su questo annuncio":

  • Chi lo ha fatto? (L'ho fatto, Un membro del mio negozio, Un'altra azienda o persona) 
  • Che cos'è? (Un prodotto finito, una fornitura o uno strumento per realizzare cose) 
  • Quando l'hai realizzato? (Su ordinazione, Recentemente, Vintage)

-Elenca il tuo prodotto nella categoria corretta

-Scegli le opzioni di rinnovo:

  • Automatico
  • Manuale

-Indicare la tipologia del prodotto:

  • Fisico
  • Digitale

-Scrivere una descrizione del prodotto

-Visualizzare il prezzo del prodotto

-Indicare la quantità del prodotto

-Dettagli completi di spedizione:

Questi sono tutti i campi obbligatori per la tua scheda di prodotto su Etsy. E il resto è facoltativo, come l'aggiunta di video di prodotto, tag di prodotto, SKU, ecc.

Per completare il tuo account venditore Etsy, puoi semplicemente creare una singola inserzione e aggiungere altre inserzioni in seguito.

Nota importante:

La creazione di un account venditore su Etsy è GRATUITA. Ma creare un elenco di prodotti NON lo è. Etsy addebita una tariffa fissa di 0,20 USD per ogni inserzione che pubblichi, indipendentemente dal fatto che tu effettui una vendita o meno.

Passaggio 6: imposta la modalità di pagamento

Una volta pubblicata la scheda del tuo prodotto, Etsy ti chiederà di impostare il tuo metodo di pagamento in modo da poter ricevere pagamenti quando qualcuno ordina dal tuo negozio. Etsy richiederà alcune informazioni personali, dettagli bancari e le tue opzioni di pagamento preferite.

Imposta la modalità di pagamento

I passaggi per impostare i pagamenti possono variare a seconda della tua posizione. Secondo Politica sui pagamenti di Etsy, i venditori possono accettare pagamenti tramite qualsiasi opzione disponibile nel tuo Paese, come le seguenti:

  • Transazioni autorizzate con carte di credito e debito
  • Seleziona i servizi di bonifico bancario
  • PayPal
  • Buono regalo Etsy
  • Crediti Etsy
  • Buoni Etsy
  • ApplePaga
  • GooglePay
  • Klarna

Passaggio 7: completa i dettagli di fatturazione

Dopo aver fornito i dettagli di pagamento, il passaggio successivo è completare i dati di fatturazione. Il processo è abbastanza simile. Etsy potrebbe richiedere le tue informazioni personali, i dati della tua carta di credito, quelli bancari e i dati fiscali.

Imposta la fatturazione su Etsy

Passaggio 8: stabilisci le misure di sicurezza per il tuo negozio Etsy

Hai quasi finito di configurare il tuo negozio Etsy! Solo un avvertimento: Etsy ora richiede che tu migliori la sicurezza del tuo negozio attivando l'autenticazione a 2 fattori. Ciò aiuta a mantenere il tuo negozio al sicuro da qualsiasi minaccia informatica. Per un ulteriore livello di sicurezza, considera l'utilizzo di a VPN adatta a più dispositivi per salvaguardare il tuo negozio online.

Se accedi da un nuovo browser o dispositivo, Etsy ti invierà un codice per confermare se sei davvero tu. Puoi ottenere questo codice tramite:

  • Un'app di autenticazione sul tuo dispositivo Android o iOS (consigliata)
  • Un SMS (testo)
  • Una telefonata veloce

Passaggio 9: correggi l'aspetto della tua vetrina

Dopo aver completato i passaggi da 1 a 8, sei pronto per iniziare a vendere su Etsy. Tuttavia, il tuo negozio attualmente appare un po' spoglio. Come per i negozi fisici, perfezionare la vetrina digitale è fondamentale per attirare più clienti. Per configurare il tuo negozio in modo efficace, assicurati di completare le seguenti attività:

  1. Aggiungi un logo e un banner distintivo del negozio.
  2. Crea un "annuncio" avvincente per accogliere i visitatori.
  3. Fornisci informazioni dettagliate nella sezione "Informazioni" del tuo negozio, incluso ciò che offre, la sua storia, la sua visione e missione. Puoi anche mostrare foto e video in questa sezione.
  4. Presenta i membri del tuo negozio con immagini individuali per aumentare la fiducia.
  5. Delinea chiaramente le politiche del tuo negozio, coprendo le politiche di ordine, spedizione, reso/cambio e rimborso.
  6. Completa i tuoi profili di spedizione per operazioni senza interruzioni.
  7. Aggiungi più elenchi di prodotti.

Cosa posso vendere su Etsy?

Congratulazioni! Ora che hai finito di aprire il tuo negozio Etsy, esploriamo gli articoli che puoi vendere. Secondo Etsy, puoi vendere i seguenti articoli sulla loro piattaforma:

1. Oggetti fatti a mano

Etsy consente di vendere articoli fatti a mano purché siano realizzati o disegnati da TE. Tuttavia non è consentita la rivendita di oggetti realizzati a mano da altre persone.

Esempi di articoli fatti a mano che puoi vendere su Etsy:

  • Gioielli fatti a mano
  • Articoli all'uncinetto
  • Opere d'arte personalizzate
  • Candele fatte a mano
  • Prodotti da bagno e saponi personalizzati
  • Decorazioni per la casa realizzate a mano
  • Cancelleria personalizzata 
  • Prodotti stampati su richiesta
  • Giocattoli fatti a mano
  • Fatti in casa cibo e oggetti commestibili (biscotti personalizzati, marmellate fatte in casa, miscele di tè personalizzate, ecc.) 

2. Oggetti vintage

Puoi anche vendere articoli vintage su Etsy, ma devono avere almeno 20 anni o non essere più prodotti o venduti altrove.

Esempi di articoli vintage che puoi vendere su Etsy:

  • Abbigliamento d'epoca
  • Mobili antichi
  • Gioielli d'epoca
  • Arredamento d'epoca per la casa
  • Giocattoli da collezione
  • Fotocamere classiche
  • Dipinti antichi

3. Forniture artigianali

Etsy consente anche la vendita di materiali o strumenti artigianali che aiutano nella creazione di un oggetto o di un'occasione speciale.

Esempi di materiali creativi che puoi vendere su Etsy: 

  • Perline e gioielli
  • Cappelli da festa
  • Tessuti e tessili
  • Vernici e pennelli
  • Forniture di carta e cancelleria
  • Forniture per pasticceria e decorazione di torte

4. Prodotti digitali

Su Etsy puoi anche vendere prodotti digitali! Analogamente alle loro normative per i beni fisici fatti a mano, devi essere il creatore o il designer dei tuoi prodotti digitali.

Esempi di prodotti digitali che puoi vendere su Etsy: 

  • Grafica stampabile 
  • Inviti digitali
  • Stampe digitali 
  • Ebook 
  • Pianificatori digitali 
  • ClipArt e illustrazioni
  • File SVG 
  • Pennelli di Photoshop
  • Adesivi stampabili

In conclusione, puoi vendere una varietà di articoli su Etsy, a condizione che siano conformi alle categorie principali specificate, come (1) fatto a mano, (2) vintage, (3) materiali artigianali o (4) prodotti digitali. Inoltre, i tuoi prodotti devono essere in linea con Categorie di primo livello di Etsy, che includono quanto segue:

  • Accessori
  • Arte e oggetti da collezione
  • Borse e portamonete
  • Bagno e bellezza
  • Libri, film e musica
  • Vestiario
  • Forniture e strumenti per l'artigianato
  • Elettronica e accessori
  • Casa e vita
  • Gioielleria
  • Carta e articoli per feste
  • Prodotti per animali
  • Scarpe
  • Giocattoli e giochi
  • Matrimoni
Elenco completo delle categorie Etsy

D'altro canto, alcuni prodotti non possono essere venduti su Etsy. Per familiarizzare con l'elenco degli articoli proibiti, fare riferimento a Regolamento sugli articoli vietati di Etsy.

Domande frequenti (FAQ)

1. Vendere su Etsy è gratuito?

Vendere su Etsy non è gratuito. Ogni prodotto che elenchi ha una tariffa fissa di 0,20 USD. La modifica di un annuncio, tuttavia, è gratuita. Le inserzioni su Etsy scadono ogni 4 mesi e richiedono una tariffa di rinnovo di 0,20 USD. Tuttavia, i venditori iscritti ad Etsy Pattern sono esenti da queste spese. Per ulteriori informazioni sulle tariffe di inserzione di Etsy, visita la loro pagina Politica su commissioni e pagamenti.

2. Vale la pena vendere su Etsy?

Sebbene vendere su Etsy non sia gratuito, vale comunque la pena vendere su questa piattaforma. Basato su statistiche, Etsy ha registrato 96,2 milioni di acquirenti attivi nel secondo trimestre del 2023. Si tratta quindi di una notevole visibilità per i tuoi prodotti, soprattutto se ti rivolgi a un mercato internazionale. 

Tuttavia, i clienti non accorreranno automaticamente ad acquistare i tuoi prodotti Etsy. Devi promuovere in modo aggressivo i tuoi prodotti per attirare potenziali acquirenti. Consulta il nostro articolo su i migliori consigli per incrementare le vendite su Etsy! Scopri strategie per migliorare la visibilità delle tue schede di prodotto e incrementare le vendite.

3. Posso vendere su Etsy senza un inventario fisico?

Sì, puoi vendere su Etsy senza un inventario fisico. Puoi vendere prodotti print-on-demand (POD) con l'aiuto di Sup Dropshipping. I prodotti POD sono articoli che vengono creati e prodotti man mano che vengono ricevuti gli ordini. Esempi di prodotti che possono essere stampati su richiesta sono magliette, maglioni, tazze, borse, etichette, ecc. Dai un'occhiata a questo articolo per aiutarti ad avviare la tua attività di stampa su richiesta su Etsy. Ti insegna anche come integrare Sup Dropshipping nel tuo negozio Etsy gratuito.

Riepilogo

Il nostro articolo ha risposto alle tue domande più basilari su cos'è Etsy? Se sei un artigiano, un collezionista o un imprenditore creativo in generale, Etsy è il miglior mercato online per entrare in contatto con acquirenti che apprezzano gli articoli unici e personalizzati!

Se desideri vendere su Etsy con un capitale minimo, puoi provare ad avviare un'attività di stampa su richiesta. Etsy consente l'acquisto di prodotti POD purché si disponga di design originali e non vengano copiati o rubati. Quindi, se stai cercando un fornitore POD affidabile, contattare Sup Dropshipping.


Circa l'autore

Jack Han
Jack Han

Jack è un manager SEO e scrittore di blog presso Sup Dropshipping. Ha conseguito un Master in Linguistica e Educazione. Ha oltre 10 anni di esperienza nell'e-commerce e 5 anni di esperienza nel SEO. Jack è entusiasta di condividere le sue recenti conoscenze apprese da esperti del settore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avvia la tua attività di dropshipping con SUP